TEMPERATURA CRICUT EASYPRESS MINI

TEMPERATURA CRICUT MINI EASYPRESS: A QUANTO CORRISPONDONO LE TACCHE?

Stefania Del Principe

E’ una domanda che – giustamente – molti si fanno: a quanto corrisponde la temperatura della Cricut mini easypress? Prima di tutto è importante sottolineare che la temperatura di questa piccola pressa non è perfetta come quella delle presse più grandi. Quindi è impossibile impostare con precisione un valore come facciamo con le altre presse Cricut. Tuttavia, possiamo avere un’idea indicativa della temperatura che eroghiamo a una determinata tacca utilizzando la tabella sottostante. Infine, vi ricordo, che è sconsigliato usare la mini easypress di Cricut per il trasferimento di termotrasferibili che richiedono una forte pressione. Sarebbe infatti impossibile riuscire a esercitarla anche premendo molto forte sul tessuto.

Cricut mini EasyPress: a quale temperatura corrispondono le tacche?

Di seguito potrete trovare le diverse temperature a cui corrispondono le tacche della Cricut mini Easypress

1° TACCA – Si tratta della temperatura più bassa, idonea per i materiali sensibili al calore o con quelli che richiedono un trasferimento a bassa temperatura compreso fra i 125 gradi e i 145 gradi celsius.

2° TACCA – E’ probabilmente l’impostazione che utilizzerete con maggior frequenza: si usa per tutti i materiali che necessitano di essere trasferiti a temperature comprese fra i 150 gradi C e i 180 gradi C

3° TACCA – E’ la temperatura più alta impostabile nella Cricut Mini EasyPress. Si usa per il trasferimento dei Cricut infusible Ink di piccole dimensioni, termovinili stampabili o HTV che necessitano temperature alte che variano tra i 185 gradi e i 205.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Precedente Post Prossimo Post