f

Get in on this viral marvel and start spreading that buzz! Buzzy was made for all up and coming modern publishers & magazines!

Fb. In. Tw. Be.
Stampare e tagliare con il Cricut Maker

Come usare il Cricut Maker per stampare e tagliare

Se avete la fortuna di avere il Cricut Maker sicuramente vi sarete già divertiti a tagliare, incidere o disegnare moltissime volte. Non è detto, però, che abbiate già realizzato progetti in cui stampate e tagliate con il vostro plotter da taglio. Si tratta, infatti, di una funzione che generalmente passa in secondo piano. Ma è un vero peccato perché utilizzarla permette di mettere in pratica idee davvero strabilianti. In questo tutorial vi spiegherò come stampare e tagliare con il Cricut Maker e Design Space. In altri articoli troverete tanti esempi pratici. Ora cominciamo dalle basi.

La funzione di stampa e taglia con il Cricut Maker

Con il Cricut Maker si può tagliare praticamente ogni cosa ma non essendo una stampante tradizionale non si può – teoricamente – stampare. Tuttavia, su Cricut Design Space, esiste un modo per connettere la vostra stampante di casa al software, in maniera tale da creare progetti unici e dall’aspetto professionale. È eccellente per creare adesivi, stickers, etichette regalo, segnalibri, tatuaggi temporanei, calendari e tanto altro ancora in tempi brevissimi. Ecco come fare.

Quale immagine si può stampare e tagliare con il Cricut Maker

Non c’è alcun limite. Potete stampare e tagliare praticamente qualsiasi tipo di immagine. Cricut Design Space permette di caricare file SVG, JPG, GIF e PNG dal vostro computer. Non dimenticate, però, che potete accedere a oltre 100.000 immagini se avete aderito all’abbonamento Cricut Access, come spiegato in questo articolo.

Come impostare l’immagine da stampare nei livelli di Cricut Design Space

La prima cosa da fare è aprire un nuovo progetto e fare clic sul pulsante «immagini» a sinistra. A questo punto inserite nella casella di ricerca la parola inerente all’immagine che volete scegliere. Io ho scritto «dog».

Stampa e taglia con Cricut Maker. La scelta dell’immagine

In alto alla vostra destra troverete il menù “filtro” apritelo e selezionate «stampabili». Fate poi clic su inserisci immagine:

Stampare e tagliare con Cricut Maker

Una volta scelta l’immagine da tagliare, andate sulla finestra dei livelli di Cricut Design Space e selezionate la modalità «stampa» nella casella «riempimento».

Stampare immagini personalizzate con Cricut Maker

Ora il progetto è pronto per essere inviato alla stampante. Come di consueto, fai cli su «crealo». Come vedrai nella schermata qui sotto, la finestra che apparirà sarà diversa dalla solita. Questa è una schermata esclusivamente dedicata alla stampa del progetto:

Stampare con Cricut Maker

Fai cli sul pulsante continua. Come potrai vedere comparirà un nuovo pulsante: «invia alla stampante». Fai clic sopra per selezionare la tua stampante:

Selezionare la stampante per stampare con Cricut Maker

Questa è la finestra che si aprirà. A destra troverete diverse opzioni: il numero di copie che volete stampare, la smarginatura (se volete che la stampante non metta i bordi) e la possibilità di aprire una finestra di dialogo del sistema relativo alla stampante. È importante sottolineare che nel caso aggiungeste quest’ultima opzione la finestra di dialogo potrebbe comparire dietro Cricut Design Space. In tal caso dovrete andare nella barra delle applicazioni, selezionare il desktop e poi la finestra di dialogo del sistema.

Stampare e tagliare con il Cricut Maker, l’ultimo passaggio

A questo punto siamo arrivati all’ultimo passaggio: posizionate il foglio appena stampato dalla vostra stampante, sul tappetino per Cricut Maker. Ora il vostro plotter da taglio eseguirà la scansione per la marcatura del sensore e poi taglierà l’immagine esattamente dove occorre. L’importante è che il materiale stampato venga inserito nell’angolo superiore sinistro del tappetino e che non vi sia alcuna piega. Si tratta di particolari semplici ma essenziali. In alternativa il vostro plotter potrebbe non essere in grado di rilevare correttamente i segni del sensore di taglio intorno all’immagine.

Inserire il foglio (o altro materiale) nel tappetino del Cricut Maker. Il sensore saprà esattamente dove andare a tagliare

Ed ecco qua il risultato finale: come potete vedere dalla foto Cricut Maker ha tagliato perfettamente l’immagine stampata con la vostra stampante

ATTENZIONE: al momento non è possibile eseguire stampa e taglia con il software presente su Android

Stampare e tagliare con il Cricut maker. Alcuni accorgimenti da seguire

Cricut consiglia di eseguire l’intero processo (stampa e taglia) sempre dallo stesso browser. In alternativa potrebbero verificarsi errori. È possibile, in ogni caso, stampare con la stampante e poi aprire in un secondo momento il progetto prima del taglio. L’importante è non cambiare mai il browser o il dispositivo che si sta utilizzando. In ogni caso il risultato ottimale si ottiene con un’unica sessione di Cricut Design Space, quindi se volete eseguire il taglio successivamente non chiudete né il browser con il software aperto né il computer.

Cricut Maker non riesce a stampare e tagliare. Risoluzione dei problemi

In alcuni casi – seppur rari- può accadere che Cricut Maker non riesca a stampare e tagliare. Ecco alcuni possibili problemi:

Controlla l’illuminazione: Se vi sono fonti luminose (luce del sole diretta, lampade posizionate sopra) i sensori del Cricut Maker potrebbero non rilevare correttamente la zona da tagliare.

Pulizia del tappetino: i tappetini Cricut che sono molto sporchi o macchiati potrebbero causare malfunzionamenti del sensore

Posizione del materiale: il materiale stampato deve essere sempre posizionato nell’angolo superiore sinistro del tappetino da taglio. Se si trova in altra posizione o presenta pieghe potrebbe incidere negativamente sulla rilevazione delle marcature per il sensore da taglio.

Colore del materiale: se il materiale che avete stampato fosse molto colorato potrebbe non permettere al plotter di rilevare le marcature. In alcuni casi anche la carta troppo lucida potrebbe creare problemi. È preferibile utilizzare quella opaca.

Tappetino: Il tappetino deve essere posizionato bene nelle apposite guide prima di premere il pulsante per il caricamento del tappetino.

Dimensioni dell’immagine: È consigliabile che l’area da taglio non superi i 23,5 cm x17 cm

Calibrazione della stampa: è possibile usare la funzione «calibrazione» che si trova nel menù di Design Space in alto a sinistra per calibrare la stampante e il vostro Cricut Maker. Ve ne parlerò in maniera più approfondita in un altro articolo.

LEGGI ANCHE: COME REALIZZARE STICKER PERSONALIZZATI CON IL CRICUT MAKER

LEGGI ANCHE: COME CARICARE IMMAGINI PERSONALIZZATE SU CRICUT DESIGN SPACE

Vuoi acquistare i prodotti Cricut A PREZZO SCONTATO ?

Inserisci il codice MYCRI durante l'ordine sul Sito Ufficiale di Necchi e avrai uno sconto immediato

[custom-facebook-feed]

[Necchi (Cricut) AMBASSADOR] - Giornalista e scrittrice di professione, nel tempo libero amo dedicarmi a qualche hobby creativo. Negli ultimi anni ho provato diverse cose, dalla fusione del vetro all’uncinetto. Ma da quando ho scoperto il Cricut Maker è stato amore a prima vista. E così ho deciso di condividere una parte dell'affascinante mondo dei plotter da taglio proprio in questo sito. Seguitemi anche nel gruppo Facebook: facebook.com/groups/CricutMakerItalia

Post a Comment

You don't have permission to register