f

Get in on this viral marvel and start spreading that buzz! Buzzy was made for all up and coming modern publishers & magazines!

Fb. In. Tw. Be.
Differenza tra Cricut Maker e Cricut Explore Air 2

Differenza tra Cricut Maker e Cricut Explore

Se siete amanti dell’handmade e avete utilizzato la Big Shot per anni, è possibile che siate attratti dai nuovi plotter da taglio comandati dai computer. Ce ne sono di diversi tipi e, se fino a poco fa in Italia il più conosciuto era Silhouette Cameo, ora stanno acquistando una considerevole fama anche i plotter Cricut. I due modelli migliori sono il Cricut maker e il Cricut Explore ma quali sono le differenze? Meglio comprare uno o l’altro? Nell’articolo troverete le risposte a tutte le vostre domande.

LEGGI ANCHE: DIFFERENZA TRA CRICUT MAKER E SILHOUETTE CAMEO

Cosa hanno in comune Cricut Maker e Cricut Explore Air 2?

In questo articolo metto a confronto il Cricut Maker con il Cricut Explor Air 2 perché è l’ultimo modello di Explore e, nel caso, quello più conveniente da comprare. Entrambe sono considerate ottime macchine da taglio con le quali si possono creare progetti molto belli e vari. Tuttavia, il Cricut Maker – il modello di punta – permette di fare cose che non si possono fare con il Cricut Explore Air 2. Prima, però, vediamo le funzioni che hanno in comune:

  • Tagliano oltre cento tipi di materiali diversi: cartoncini, vinili permanenti, vinili a trasferimento termico, carte glitterate, tessuti, feltro, pannolenci e sughero.
  • Permettono di scrivere e disegnare con vari tipi di pennarelli
  • Possiedono il collegamento wireless per collegare il software anche con il cellulare (è necessario un Bluetooth attivo)
  • Hanno a disposizione il Cricut Design Space, un software molto semplice da usare che permette di creare progetti anche molto complessi. Si può usare con PC, Mac, dispositivi Android e iOS.
  • Permettono di abbonarsi per poter utilizzare oltre 100.000 immagini, font e progetti aggiornati ogni settimana
Cricut Explore Air 2. Foto (C) Cricut

Le differenze tra Cricut Maker e Cricut Explore Air 2

La prima sostanziale differenza, è che con Cricut Maker si possono ottenere prestazioni professionali. Quindi se la volete utilizzare anche per vendere qualcosina è d’obbligo il Cricut Maker. Ma vediamo le principali differenze:

  Cricut Explore Air Cricut Maker
Materiali da utilizzare Oltre 100 Oltre 300
Funzioni disponibili  (taglia, scrive, piega)  (taglia, scrive, piega, incide, esegue la perforazione, la tecnica a sbalzo, l’embossing, taglia il legno ecc.)
Livello del taglio Hobbistico Professionale

Funzionalità in più di Cricut Maker

Il Cricut Maker possiede un alloggiamento per poter posizionare il tuo iPad, iPhone o altri dispositivi intelligenti.

C’è la possibilità di tenere in carica il cellulare sul vostro Cricut Maker mentre sta tagliando i diversi materiali

Cricut Maker ha degli alloggiamenti più grandi per contenere tutte le lame (ha uno scomparto in più) e il portautensili ha un fondo gommato per poter inserire le lame affilate

Cricut Maker è circa 10 volte più potente

La lama più profonda utilizzabile da Cricut Air 2 arriva a una profondità massima di taglio di 1,5 millimetri, mentre quella di Cricut Maker arriva a 2,4 mm (con Knife Blade).

Cricut Explore Air 2. Foto (C) Cricut

Le lame nuove per Cricut Maker

Cricut Maker consente di fare tagli e operazioni professionali grazie all’introduzione di nuove lame: knife blade (taglia materiali duri come il legno, pelle spessa e cuoio), lama rotante (permette un taglio precisissimo dei tessuti senza sfilacciarli ma anche materiali super sottili come la carta velina), lama per disegni ondulati, lama perforatrice, punta per incidere, per la tecnica a sbalzo e per l’embossing.

La differenza di prezzo tra Cricut Maker e Cricut Explore Air 2

Chiaramente per poter fare tutte queste cose in più Cricut Maker costa di più: circa 440 euro. Mentre il Cricut Explore Air 2 349 euro (quasi 100 euro di differenza). Bisogna anche tenere presente che se si vuole ottenere il massimo da Cricut Maker bisogna comprare anche tutte le punte supplementari che hanno prezzo variabile dai 30 ai 60 euro ognuna.

Personalmente preferisco il Cricut Maker perché mi permette di realizzare progetti molto più complessi, tuttavia dipende molto dall’uso che se ne vuole fare. Se il vostro scopo, per esempio, è quello di creare magliette personalizzate con il vinile a trasferimento termico e qualche progetto con i cartoncini, acquistare il Cricut Maker potrebbe non valerne la pena. A voi la scelta 😉


ISCRIVITI al Negozio Handmagic e acquista materiali per creative a prezzi scontati o GRATIS.

Scopri come su https://www.mycricut.it/negozio/ricevi-sconti/
Vuoi acquistare i prodotti Cricut A PREZZO SCONTATO ?

Inserisci il codice MYCRI durante l'ordine sul Sito Ufficiale di Necchi e avrai uno sconto immediato

[custom-facebook-feed]

Giornalista e scrittrice di professione, nel tempo libero amo dedicarmi a qualche hobby creativo. Negli ultimi anni ho provato diverse cose, dalla fusione del vetro all’uncinetto. Ma da quando ho scoperto il Cricut Maker è stato amore a prima vista. E così ho deciso di condividere una parte dell'affascinante mondo dei plotter da taglio proprio in questo sito. Seguitemi anche nel gruppo Facebook: facebook.com/groups/CricutMakerItalia

Post a Comment

You don't have permission to register